Il 17° è uno degli scudetti più combattuti e spettacolari della storia della Juventus e del calcio italiano, conteso fino all’ultima giornata tra i bianconeri e i campioni uscenti del Torino. Le due piemontesi, appaiate in cima alla classifica alla fine del girone d’andata, continuarono il testa-a-testa per tutto il girone di ritorno, fino a chiudere sul filo di lana con un punto di distacco. Cinquantuno punti la Juventus contro i 50 del Torino.

Juventus 1976/1977 Scudetto N.17

In piedi: Romeo Benertti, Antonello Cuccureddu, Francesco Morini, Dino Zoff, Gaetano Scirea, Roberto Bettega; Accosciati: Franco Causio, Claudio Gentile, Marco Tardelli, Roberto Boninsegna, Giuseppe Furino.

La Gazzetta dello Sport
Lunedì 23 maggio 1977