Juventus 1976/1977

Al primo anno della gestione tecnica del giovane Giovanni Trapattoni la Juventus appare indebolita dalla sostituzione di Capello e Anastasi con i più esperti Benetti e Boninsegna. Sarà invece una delle migliori stagioni della storia bianconera.